fbpx

Follow Point

Scrivi cosa stai cercando qui sopra e premi Enter. Oppure premi Esc per uscire,
  /  Business   /  5 strategie di Influencer Marketing per Startup con poco budget

5 strategie di Influencer Marketing per Startup con poco budget

Abbracciare l’Influencer Marketing è un ottimo modo per le start-up di avvantaggiarsi rispetto ai grandi marchi. Ma , ovviamente, quando parte con un’iniziativa imprenditoriale, i fondi sono sempre limitati.
La buona notizia è che una strategia di Influencer Marketing non deve per forza costarti un sacco di soldi. Puoi persino iniziare da zero e aumentare l’investimento man mano che la tua attività cresce.

Il più grande vantaggio di questa strategia è che, se portata avanti da professionisti, riesce ad avere un impatto molto maggiore rispetto agli altri metodi di fare marketing.

Non sai cosa é l’Influencer Marketing? Leggi il nostro articolo!

Pensaci. Quando è stata l’ultima volta che una pubblicità ti ha persuaso ad acquistare un prodotto o un servizio?
Uno studio di PageFair e Adobe mostra che i consumatori online sono sempre più allergici agli annunci pubblicitari che interrompono o limitano la loro esperienza di navigazione. Ne é la riprova il fatto che oltre 200 milioni di persone (dati 2016) utilizzano un AdBlocker. I consumatori di oggi preferiscono scegliere in base alle raccomandazioni di amici e familiari, oppure seguendo le indicazione dei loro #influencer preferiti.

 

La forza dei Micro Influencer

Non voglio spiegare in questo articolo cosa é un influencer, ma sei sei curioso di scoprire di cosa si tratta leggi qui.

Per iniziare ti basta sapere che sotto questa denominazione non ci sono esclusivamente celebrità con un seguiti enormi.
Secondo il Feller Kay Group, un influencer è “una persona che ha un impatto superiore alla media o un impatto rilevante in una nicchia specifica”. I micro-influencer hanno la capacità di condividere conoscenza e passione catalizzando l’attenzione di un pubblico specifico.
Secondo HelloSociety, i micro-influencer sono 6,7 volte più efficaci rispetto alle celebrità tradizionali.

Proprio per questo, come startup, dovresti concentrarti sulla potenza dei micro-influencer.
Ecco sei strategie aiuteranno il tuo brand ad emergere. Sono accessibili a chiunque e possono essere implementate a costo zero.

 

Pubblica dei Guest Post

Costo: 100€ – 1000€

Molti Influencer hanno un loro blog. Alcuni di loro accettano anche di pubblicare guest post. Una volta trovato il blog ideale per il tuo prodotto, offriti di scrivere un articolo.
I vantaggi principale di questa strategia sono due: da una parte cominci a stabilira una relazione con l’influencer che potrai coltivare col tempo, dall’altra il tuo prodotto otterrà l’attenzione da parte del pubblico del blog.

Un consiglio: non sponsorizzare direttamente il tuo prodotto, ma menziona la tua Startup nella firma.

 

Ospita tu gli Influencer

Costo: 0€

Il prossimo suggerimento è il contrario di quello precedente. Invece di essere ospitati su blog di un influencer, li inviti a pubblicare un post sul tuo sito o prender parte a un’intervista. Questo tipo di contenuto è vantaggioso per tutti.
Offre al tuo marchio la credibilità dell’Influencer, che al contempo viene esposto ad un pubblico di possibili nuovi fan.

Chiedi inoltre all’Inflluencer di condividere l’articolo sui suoi canali social, così da aumentare il traffico verso il tuo sito.

 

Offri loro dei Prodotti o dei Servizi

Costo: 0€ – 1000€

A tutti piace ricevere regali e gli influencer non fanno eccezione. In effetti, é prassi fra le aziende, soprattutto in ambito fashion, regalare prodotti e sconti.
Hai due opzioni:

  • Invia un tuo prodotto come campione o offri una prova gratuita del tuo servizio.
  • Cerca cosa gli piace e invia un regalo. Scavando nei loro profili social, puoi avere un’idea abbastanza precisa di cosa gli piace mangiare e indossare, e quali sono i loro hobby.

Entrambe le modalità sono efficaci e possono aiutarti a ottenere il contatto iniziale con l’influencer. Ricorda, però, di essere educato e di non far pressione su di loro per promuovere il tuo brand solo perché hai inviato qualche cosa.

 

Fornisci dei feedback professionali

Costo: 0€

Se desideri stabilire una relazione duratura con un influencer, è necessario fornirgli dei preziosi feedback.
Lasciare un commento come “ottimo post” o “Sono d’accordo al 100%” o “lavoro eccellente” sotto i loro post non sarà di aiuto. Questo è quello che fa la maggior parte delle persone, ed è una totale perdita di tempo.
Tuttavia, se fornisci un feedback utile e onesto, stai dando qualcosa di valore all’influencer. Sì, ti ci vorrà più tempo, ma ne varrà la pena nel lungo periodo.

 

Coinvolgili con l’affiliation marketing

Costo: 0€

Alcuni influencer amano l’affiliation marketing. Quindi, perché non condurre qualche ricerca per trovare quelli che stanno guadagnando attraverso prodotti o servizi simili ai tuoi? Puoi presentare loro il tuo prodotto e offrgli una generosa percentuale in caso di vendita. Questa è una tattica semplice ma efficace che non richiede alcun investimento.

 

Inizia subito!

Puoi iniziare ad applicare queste strategie di Influencer Marketing anche ad questo momento. Hai ragione, dovrai investire tempo o fornire campioni gratuiti del tuo prodotto di volta in volta, ma presto ne raccoglierai i frutti.

Lascia un commento

Aggiungi il tuo commento qui