Guerrilla Digital Lab GmbH web agency Lugano

Kylie Jenner affonda Snapchat

Ormai certi influencer riescono a modificare i corsi dei titoli borsistici. Ne è stato l’esempio il titolo di Snap, la società che controlla Snapchat, che crollato del 6,1% giovedì a Wall Street, bruciando 1,3 miliardi di dollari. A causare il crollo é stato un tweet di Kylie Jenner, molto infastidita dal restyling dell’app.

 

 

Le montagne russe di Snapchat

Dopo poche ore anche Meybelline chiedeva ai fan se dovesse chiudere o meno l’account Snapchat, a causa del calo improvviso di views dopo il restyling. Tutto questo ha sviluppato un terremoto che ha portato il titolo a perdere di oltre l’8%. Provvidenziale il secondo tweet di Kylie “Amo ancora Snap … il mio primo amore”, grazie a questo il titolo é risalito del 2%, facendolo chiudere a -6%

 

Non solo marchi famosi si lamentano

Su change.org oltre un milione di persone hanno firmato la petizione che chiede a invitando Snapchat a ripristinare il design originale. L’aggiornamento non é piaciuto allo stesso modo a celebrità e Millennial. Molti si lamentano per il fatto che la nuova interfaccia è difficile da usare. Altri si sono lamentati che l’app si é aggiornata automaticamente, causando la perdita di messaggi e altri dati. Nonostante le richieste, Snap sembra voler tornare sui suoi passi ”Aggiornamenti tanto grandi quanto questo possono richiedere un po’ di tempo per abituarsi, ma speriamo che la comunità si divertirà quando si sistemeranno” ha dichiarato la società.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Siamo un'agenzia web, specializzata in sviluppo, SEO e Digital Marketing localizzata nei pressi di Lugano, Canton Ticino

Copyright © 2020               Privacy Policy        Terms

Made with ♡ in Ticino