fbpx
Scrivi cosa stai cercando qui sopra e premi Enter. Oppure premi Esc per uscire,
  /  Business   /  Come navigare davvero in incognito online

Come navigare davvero in incognito online

Abbiamo già visto come, nonostante esistano la modalità incognito di Chrome – o quella privata di Safari – non siamo completamente immuni al tracciamento da parte delle grani aziende mentre navighiamo online. Come possiamo fare dunque per continuare a navigare online, in modalità completamente anonima, e senza essere targettizzati dalle aziende? Semplicemente cambiando strumenti ed utilizzando dei sistemi che vanno davvero a proteggere la nostra privacy.

 

I browser

 

Per navigare in rete siamo soliti usare un browser preinstallato sul nostro dispositivo, che sia Chrome o Safari, senza preoccuparci di che tracce lasciamo mentre navighiamo. Per evitare appunto di lasciare tracce online, mentre saltiamo da un sito all’altro e per evitare di essere tracciati e targettizzati dalle aziende attraverso cookies e tracker possiamo utilizzare diversi browser che ci rendono davvero anonimi:

 

  • Brave: il più recente tra i browser, è stato sviluppato per permettere agli utenti di salvaguardare la propria privacy. Una volta installato e aperto per la prima navigazione, Brave bloccherà automaticamente annunci pubblicitari e tracciamenti, permettendo a chi naviga di sfuggire alla targettizzazione. Inoltre ha dalla sua anche la velocità.
  • Tor: il browser più sicuro per eccellenza. Con Tor, completamente gratuito e open source, potrete navigare sul web mantenendo un completo anonimato criptando la rete mentre navigate, cancellando immediatamente i cookie e bloccando ads e trackers.
  • Firefox Focus: Nato come estensione iOS per bloccare gli annunci, questo browser della famiglia di Firefox è stato sviluppato pensando alla privacy degli utenti, impedendo il monitoraggio da parte di cookies e trackers. Inoltre ha un aspetto molto minimale e intuitivo che lo rende anche accattivante graficamente.

 

Le connessioni sicure

 

Se volete continuare ad utilizzare i classici browser niente paura, esiste uno strumento che vi permette di navigare online e garantirvi un anonimato completo. Si tratta di un servizio che crea una connessione super sicura che avvolge la vostre comune rete fornita dal provider e vi permette di navigare su qualunque sito web senza lasciare alcuna traccia di dati personali. Si tratta delle VPN, acronimo per virtual private network. Come funziona una VPN dunque? Potete semplicemente installare una pratica estensione o app sul vostro dispositivo e connettervi. A questo punto si formerà un tunnel virtuale che maschera la vostra posizione, il vostro indirizzo IP, e vi rende irrintracciabili. Oltre a diventare anonimi avrete anche la possibilità di evitare attacchi informatici e tentativi di phishing attraverso una crittografia avanzata ed aggirare la censura.

 

Navigare davvero in incognito e proteggere i propri dati personali è dunque possibile attraverso semplici strumenti che tutti noi possiamo installare sul nostro dispositivo.

Appassionato di SEO, innovazione e startup. Esperto di e-commerce e mountain bike. Amo condividere le mie esperienze, per questo mi diletto facendo il copywriter

Lascia un commento

Aggiungi il tuo commento qui